© 2016 3C Arquitetura e Urbanismo. Tutti i diritti riservati.

075_CAU

TENDER PROGETTI architettura pubblica e integrativa SEDE NAZIONALE PER IAB / DF + CAU / DF

Brasília - DF
Proposta di progetto Tendering – 2016
3C Arquitetura e Urbanismo + BAR Architects

OBIETTIVI

Il CAU / BR consolida la nuova realtà della nostra professione in Brasile con l'esecuzione simbolica della sua sede nazionale. La proposta costruito questo set rappresenta l'Architetti e Urbanisti presentando la maturità della attuale produzione di professionali e rispettare la storia dell'architettura brasiliana.

PROPOSTA

di costruzione per essere la priorità "luogo" come il luogo di incontro e scambio di esperienze tra le persone. Per entrambi, proposta spazialità incorpora, metaforicamente, le quattro scale create da Lucio Costa per il Piano di Brasilia Pilot: un monumentale, residenziale, gregario e bucolico.

Abbiamo scelto per valutare un ampio spazio coperto, ma aperto, che integra costruito con naturale. Per questo, Sono stati proposti grandi luci che si aprono verso l'esterno dando opportunità di sperimentare e di prestigio per il punto di vista del paesaggio circostante. Inoltre, la progettazione di spazi aperti risponde alle esigenze di ventilazione e colpo di calore clima di Brasilia. pertanto, il gruppo - X vuoto rivestito built - stabilire un equilibrio tra la garanzia di leggibilità funzioni e fornendo una complementarità chiara tra gli spazi.

funzionalmente, la proposta ha due interi piani per uffici CAU, oltre a un certo livello di attività in affitto -1 e plenaria. Per l'IAB ha proposto un contratto di locazione l'intero terzo piano, così come la copertura per l'attuazione della sua sede. inoltre, il progetto ha spazi per le principali attività pubbliche, intorno alla piazza coperta, l'impostazione del Centro Culturale e garantendo identità aziendale e l'indipendenza delle istituzioni.

L'attuazione della proposta divide il campo in due parti:

razionalità, Austerità ed efficienza

Nessun lato ovest, Esso ha preso in affitto l'edificio per uffici e le attività amministrative e burocratiche, risolvere le funzionalità di base delle istituzioni - CAU e IAB - con una proposta assolutamente razionale e modulato sia spazialmente e in modo costruttivo. Il rigore nella progettazione di spazi e servizi è il motore delle scelte architettoniche che garantiscono l'accessibilità, vivibilità (ventilazione, illuminazione, visivo), comfort per gli utenti e il personale e l'efficienza nella fornitura dei servizi. L'edificio è una metafora per l'attività residenziali, giorno per giorno città.

La piazza come luogo di incontro e di scambio

L'intero lato orientale del paese è dedicata alle attività pubbliche e interessi speciali che fanno riferimento le scale monumentali, gregario e bucolico. La monumentalità si risponde non con la dimensione di pacchetti o per il suo lusso, ma la spazialità e il rapporto tra le parti e il loro uso notevolmente restituiti alla società.

Nella piazza coperta, un Atividade gregaria, organizza una riunione di tutti sotto una grande copertura che protegge dalle intemperie, ma mantiene i rapporti con la strada e dintorni. La piazza è fiancheggiata dalla auditorium, le sale polivalenti, la Biblioteca Miguel Pereira e il ristorante e negozio, Oltre presenza imponente, più austera, plenario, importante forum di discussione e decisione in merito alla professione. La sessione è sospesa, non per la superiorità, ma per essere liberi, solido e trasparente fuori al quadrato e alla società.

Schema di occupazione delle proposte di terra.
impianto Lot 21, Quadra 603, Aree Settore Grande Sud (SGAS), Brasilia, DF.
Vista sud-est di tutta la, evidenziando la plenaria.
planimetrie di scantinati e terra, indicativo di tessuto strutturale con.
Vista laterale nord-est.
Piante inferiori al primo e al secondo piano e il tetto della pianta, indicativo di tessuto strutturale con.
taglio A

 

Sezione trasversale B

dettaglio costruttivo

TEAM DI PROGETTO

Autori:

ARQ. Holzmann Tiago da Silva
ARQ. Leonardo Damiani Poletti
ARQ. Leonardo Revi
ARQ. Alexandre Pereira Santos
ARQ. Terra di Pedro Oliveira

 

ARQ. Eduardo Kopittke
ARQ. Rodrigo Steiner leaes

Collaboratori:

ARQ. Cesar Dorfmann
Acad. ARQ. Jean Michel Fortes Dos Santos