© 2016 3C Arquitetura e Urbanismo. Tutti i diritti riservati.

071_JAG

HORIZONTE URBANO NO PAMPA: Concilia AMBIENTE NATURALE, Crescita urbana e la mobilità sociale NEL PIANO Jaguarao-RS DIRETTORE

Jaguarao - RS
Linee guida per la revisione del Piano attraverso la modellazione avanzata
Piano – Jun-Dic / 2016

OBIETTIVI

Condotto in collaborazione con il Laboratorio Urbanistica dell'Università Federale di Pelotas (LABURB - UFPEL), il progetto è stato destinato a sostenere lo staff tecnico del comune nella revisione del Master Plan con due questioni principali: l'incremento e la qualificazione dell'offerta abitativa di interesse sociale e la possibilità di creare negozi di libero scambio (zona Franca) la città brasiliana di Jaguarão / RS.

Per questo, il team tecnico ha sviluppato le linee guida di pianificazione urbana per i temi della mobilità urbana, attività di alloggio e di zonizzazione per l'area urbana del comune che erano al di là di precedenti studi e valutare in modo più critico possibilità di inserimento di nuovo modo attività commerciali per rilanciare l'economia locale, su un lato, ma garantire il miglioramento delle condizioni sociali della città, in particolare la segregazione sociale.

Il metodo utilizzato è stato basato su scenari di modellazione proiettive come alternative per il futuro sviluppo della città. Ogni scenario si è basata sulla analisi spaziale dei dati generati nei sistemi di informazione geografica e la modellazione delle misurazioni morfologiche del tessuto urbano che hanno portato fondamento per lo sviluppo delle proposte finali per la revisione del Piano Comunale Direttore.

PROPOSTA

La proposta ha portato sistema di mobilità della città come un integratore di due dinamiche: rafforzamento e diversificazione delle attività nella zona centrale, su un lato, e la creazione di poli periferici di scambio e medio-grandi di servizio, un altro. Per raggiungere questo modello, tuttavia, Essi sono stati sviluppati la diagnosi di proposte urbane e alternative che hanno sostenuto il processo di discussione con i tecnici comunali.

La diagnosi è stata identificata che v'è un forte contrasto socio-economico tra la zona centrale della città e la sua periferia, Sono stati proposti linee guida al fine di modificare la struttura attraverso la creazione di poli di sviluppo fuori città in concomitanza con il consolidamento della sua zona centrale come centro economico stabile.

Per entrambi, Sono state effettuate modellazione di scenari e analisi delle misurazioni morfologiche della struttura urbana come un modo per motivare le decisioni di progettazione e verificare i suoi effetti. sono state applicate tecniche avanzate di modellizzazione spaziale, come / analisi modellazione adeguatezza sulla base dell'analisi gerarchica di priorità multicriterio; Voronoi tassellazione, cluster analysis, concentrazione e densità. Il piano utilizzato anche il software di simulazione al computer con Citycell, sulla base di automi cellulari e UrbanMetrics, sulla base di Space Syntax per capire le tendenze di evoluzione urbana della città, controllare gli impatti dei cambiamenti nelle attività per gli scenari generati.

Come prodotto finale, proposte per la mobilità e la suddivisione in zone urbane sono stati preparati per indicare le zone più idonee per l'inserimento di nuove concentrazioni abitative e progetti di edilizia di interesse sociale e l'inserimento di nuove attività imprenditoriali, tra cui il libero scambio finalizzato a sviluppo collettivo efficiente e razionale.

Schema per la preparazione di linee guida per la revisione del piano di modernizzazione Jaguarão / RS.
Immagine satellitare dell'area di studio.
le fasi di progettazione projetua: Gli studi iniziali di, la formulazione di scenari e la definizione delle linee guida.
laboratorio di collaborazione tra gli insegnanti, Gestione comunali e squadra 3C.
metodologia di progettazione Schema attraverso la manipolazione mappe GIS in scenari di simulazione e URBANMETRICS come strumenti di progettazione.
Schema della mobilità urbana proposto.
Schema di zonizzazione per l'adattamento di edifici residenziali e tipologie per l'edilizia sociale.
Schema zonizzazione dell'adeguatezza di attività commerciali.
Schema di zonizzazione integrando aree residenziali e commerciali.
Statistiche della riconoscendo l'area di studio.

TEAM DI PROGETTO

Autori:
ARQ. Holzmann Tiago da Silva – coordinatore amministrativo
ARQ. Alexandre Pereira Santos – coordinatore esecutivo
ARQ. Leonardo Damiani Poletti
ARQ. Leonardo Revi
ARQ. Guilherme Kruger Dalcin
ARQ. Luana Detoni
ARQ. Mateus Coswig

Collaboratori:
ARQ. Pedro Xavier de Araujo
Acad. ARQ. Camila Bellaver Alberti
Acad. ARQ. Ana Paula Vieira

LABURB / UFPEL TEAM

ARQ. Dr. Prof.. Mauricio Couto Polidori – Coordinatore del Progetto Extension
ARQ. MS. Prof.. Otavio Martins Peres
Acad. ARQ. Vanessa Forneck